gennaio 30, 2020 Senza categoria Nessun commento

Solo negli ultimi anni ci si sta rendendo conto dell’importanza del sistema nervoso nei percorsi di crescita e consapevolezza. Il trauma congelato nel corpo ci mantiene in uno stato di allerta della parte istintiva animale, sottoponendo il corpo a un intensa e costante rigidità del corpo fisico che in iperdifesa deve contrarsi. E se siamo in una condizione di contrazione, lo siamo anche nell’espressione dell’Essere, dei talenti, del vivere il proprio destino nella libertà di espansione che ogni individuo, nella sua evoluzione ricerca disperatamente. E l’anima quindi come fa a entrare in contatto se il corpo stesso la rifiuta nella contrazione, nella rigidità, nell’implosione di ciò che siamo. Questo il tema della serata che affronteremo insieme, anche a livello esperienziale.

La serata si terrà presso il Centro Awen, via del Risorgimento, 10 Felettano di Tricesimo (UD)

Written by janine06