“Uomo, lascia che nel tuo cuore torni la fiamma del coraggio,
il valore e la dignità della tua spada interiore,
lascia andare la corazza e lasciati toccare dalle emozioni della tua compagna.
Anche tu puoi fluire, puoi semplicemente essere.
Non preoccuparti, non muori.
Da questo prendi forza e dai forza,
tu, uomo, la direzione la conosci;
lei, la tua donna, ti accompagnerà,
insegnandoti il giusto tempo.”

Con questa mia prima pubblicazione, ho voluto portare la mia esperienza di vita e di terapeuta. Non c’è separazione fra questi due aspetti, il terapeuta può offrire ciò di cui ha fatto esperienza.

Le mie origini multietniche e la loro integrazione, mi hanno permesso di sviluppare questa risorsa nel mio lavoro di terapeuta con le Costellazioni Famigliari Alchemiche e la risoluzione dei traumi a base corporea, potendo lavorare in maniera profonda e risolutiva sulle informazioni sottili che arrivano alla cellula.

In particolare, prendo in analisi quegli aspetti profondi e transgenerazionali che hanno provocato una dicotomia fra il corpo fisico con i suoi istinti e l’anima, l’aspetto femminile dal maschile, la conoscenza dalla coscienza, lo spirito dalla materia.

Inoltre, condivido un nuovo metodo di lavoro sistemico, portando attenzione sull’utero adrenalinico. L’intuizione che mi ha fatto comprendere come lavorare sulla percezione del tempo, riprendendosi il contatto con un tempo naturale, il tempo di Madre Terra e degli animali che vivono il loro destino per quello che sono, è strettamente correlato alle scariche di adrenalina che arrivano attraverso l’utero all’embrione nella sua gestazione. Adrenalina in eccesso, per il semplice fatto che il corpo delle donne, che si illudono di essere libere, invece produce continuamente sostanze atte alla sopravvivenza e alla fuga da minacce vissute dalle proprie antenate e che in maniera inconscia trasmettono al feto.

Puoi ordinare direttamente il libro da BioGuida Edizioni qui.

Lascia una recensione!

Puoi aiutare la divulgazione di queste tematiche, lasciando una tua recensione del libro. Grazie!

Le ultime recensioni

L'UOMO E LA DONNA NATURALI. Janine Van Der Merwe

16 Ottobre 2018

.”…è fondamentale per le persone che ricercano il contatto con il propio sé e si incamminano verso un percorso di consapevolezza,iniziare ad aprire l’orizzonte individuale ad una visione d’insieme degli eventi storici e del loro influsso sul sistema familiare e,di conseguenza,anche sul corpo. …..”..”.Visto che il tempo è soggettivo e la sua percezione è soggettiva, il tempo corre nella misura in cui l’essere umano è in modalità di fuga.”..Grazie♡

..Monica.

Parole semplici e pulite, argomenti attuali e concreti

15 Ottobre 2018

Janine ha la capacità di spiegare la realtà con parole semplici e pulite. Non si tratta di concetti vuoti e frasi copiate, bensì il frutto della sua esperienza diretta, che è in grado di esprimere con grande chiarezza. Questo libro permette di avere i suoi insegnamenti a portata di mano, sul comodino. Personalmente quando ne ho bisogno rileggo alcuni capitoli, perché i temi trattati riguardano me, tutti noi e il mondo che ci circonda. La stimo molto e la ringrazio per il suo lavoro, con pazienza e fermezza mi aiuta a ritrovare la calma e il mio ritmo.

Laura

Mi serviva!

5 Ottobre 2018

Mi è arrivato dirtto al cuore, alla testa, all’intestino…credo che lo leggerò di nuovo poichè il messaggio che porta è potente e ha risvegliato dentro di me molte cose che sento di dovere guardare con calma.Peccato essere così lontana dal luogo dove si può lavorare co Janine!

Micòl Del Castillo